Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Carlo Donat-Cattin e Torino

Una vita legata a Torino, alla nascita della Cisl, al confronto spesso duro con la Fiat, all’ondata biblica dell’immigrazione vissuta come consigliere comunale e provinciale.
ISBN: 978-88-7313-320-9
Prezzo scontato    17,00 €
Prezzo pieno: 20,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    297
  • Collana
    Studi e storia
  • Anno
    2011
 

Descrizione

Una vita legata a Torino, alla nascita della Cisl, al confronto spesso duro con la Fiat, all’ondata biblica dell’immigrazione vissuta come consigliere comunale e provinciale. Carlo Donat-Cattin, sindacalista, amministratore pubblico e prima ancora giornalista, capace di analizzare e denunciare i problemi di un mondo uscito dalle macerie della guerra e avviato verso il miracolo economico, è il protagonista di questi tre saggi, che abbracciano gli anni quaranta e cinquanta del XX secolo. Dai suoi articoli e scritti, qui proposti e analizzati, emerge con forza una fase decisiva per la crescita industriale e per la trasformazione di Torino da città a metropoli, così come si scoprono le radici culturali e politiche di colui che diventerà a partire dagli anni sessanta, un leader nazionale. 

Giuseppe Bracco, ordinario di Storia economica nella Facoltà di Economia dell'Università di Torino, accanto a studi su temi compresi tra finanza pubbli­ca, agricoltura e industria, ha guardato sempre con particolare attenzione alle vicende della storia economica e amministrativa dell'area torinese. Attraverso i due volumi sulla Torino del difficile abbandono del ruolo di capitale d'Italia: 1859-1864. 1 progetti di una capitale in trasjòrmazione, Torino 2000; 1864-1870. Una tra.1formazionefaticosa e sofferta, Torino 2002, ha reso pubbliche le discussioni che attraversarono il Consiglio comunale torinese di quegli anni.
Walter E. Crivellin insegna Storia delle dottrine e delle istituzioni politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Torino e la Facoltà di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali dell'Università della Valle d'Aosta. Tra le più recenti pubblicazioni, Per una storia della Compagnia di San Paolo ( 1563-1853), 3 voli., Torino 2004-2007 (in collaborazione); La Provincia di Torino 1859-2009. Studi e ricerche, Milano 2009.
Stefano Musso insegna Storia contemporanea e Storia del lavoro all'Universi­tà di Torino. Tra le sue pubblicazi9.ni più recenti, Operai. Figure del lavoro nel Novecento, Torino 2006; La partecipazione nell'impresa responsabile. Storia del Consiglio di Gestione Olivetti, Bologna 2009; Storia del lavoro in Italia dall'Unità a oggi, Venezia 2011.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002