Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Per una storia della Cisl

La storia della Cisl e, più in generale, la storia del lavoro e del movimento sindacale italiani come nodo cruciale da sciogliere e come chiave interpretativa rilevante per la comprensione della storia contemporanea del nostro paese.
ISBN: 88-7313-112-3
Prezzo scontato    8,50 €
Prezzo pieno: 10,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    164
  • Collana
    Fuori collana
  • Anno
    2004
 

Descrizione

La storia della Cisl e, più in generale, la storia del lavoro e del movimento sindacale italiani come nodo cruciale da sciogliere e come chiave interpretativa rilevante per la comprensione della storia contemporanea del nostro paese. Questa ipotesi di lavoro degli studiosi riuniti a Firenze. al Centro studi della Cisl, il 23 aprile 2003, nel corso del seminario dal titolo «La storia della Cisl: indirizzi storiografici e prospettive di ricerca».

Questo secondo Quaderno della Fondazione Giulio Pastore - che a tale ipotesi di lavoro si è dedicata fin dal suo sorgere - raccoglie la più parte dei contributi presenti al seminario proponendone gli snodi cruciali: il rinnovato interese della Cisl alla propria storia (Acocella), un'interpretazione corretta e realistica del processo di industrializzazione (Zaninnelli), le innovazioni e le profezie presenti nella cultura e nell'esperienza Cisl (Saba), spesso non comprese se non censurate dagli studiosi (Cafaro), le inaspettate ricchezze di una nuova storia sindacale dal basso (Carera), seguendo magari piste di ricerca o ipotesi  di lavoro all'estero già consolidate (Bianchi), sapendone cogliere i nessi con una più ampia storia sindacale (Agnoletto) e del conflitto sociale (Avonto, Dellacqua). Ipotesi di lavoro che si consolidano ancor di più di fronte alla ricca disponibilità, emersa da più contributi (Osbat, Giacinto, Camerini. Scarlatti, Robbiati), di tante nuove e significative fonti archiviste e documentarie ormai presenti nel territorio e in molti settori produttivi.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002