Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

1899

Ritorna la sudafricana Olive Schreiner con una scelta delle sue migliori prose brevi, incentrate sull'atmosfera e sui temi della guerra anglo-boera e del femminismo di fine Ottocento.
ISBN: 978-88-7910-388-6
Prezzo scontato    6,59 €
Prezzo pieno: 7,75 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    200
  • Collana
    L'altra riva
  • Anno
    1988
 

Descrizione

Milleottocentonovantanove, il racconto eponimo, è uno dei pezzi di più alta e severa concentrazione espressiva e stilistica della Schreiner; Peter Halket, soldato del Mashonaland è uno scritto di stampo tra il realistico e il visionario, che nacque e divenne celebre proprio durante la campagna contro la guerra ormai imminente, e reincarna nella figura di Peter un tipo ricorrente in molte letterature, quello dell'ignaro soldato che percorre le atrocità della guerra senza comprenderne il senso.

Olive Schreiner  (1985  Basutoland- Sudafrica). Nella prima giovinezza è istitutrice presso alcune famiglie boere. Nel 1881 giunge in Inghilterra. Sostenitrice dei diritti della donna e della popolazione nera, oppositrice tenace della guerra, vive tra l'inghilterra e il Sudafrica e viaggia in tutta Europa.Muore nel 1920.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002