Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

L'incidente del mezzo metro

In una Cairo sovrappopolata non solo di persone, ma anche di biciclette, carretti, macchine e mezzi pubblici, due giovani si incontrano.
ISBN: 978-88-7910-653-8
Prezzo scontato    4,39 €
Prezzo pieno: 5,16 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    46
  • Collana
    L'altra riva
  • Anno
    1995
 

Descrizione

In una Cairo sovrappopolata non solo di persone, ma anche di biciclette, carretti, macchine e mezzi pubblici, due giovani si incontrano. Nasce una storia romantica ma che nel suo risvolto pratico presenta notevoli difficoltà. Dove e come incontrarsi? Amici compiacenti e sospetti giri di chiavi favoriscono una gradevole storia d'amore scritta con garbo e brio. Sabri Musa fa rivivere in questo breve romanzo, dai molti risvolti umoristici, tutte le ansie e le frustrazioni di un'intera generazione costretta a fare i conti con una società ancora farcita di pregiudizi, nella quale la mentalità mediterraneo maschilista mette a dura prova una tenera storia d'amore.

Sabri Muhammad Hasan Musa è nato in Egitto nella regione del Delta nel 1932. Scri ttore, giornalista e sceneggiatore, per le sue opere ha ottenuto riconoscimenti in patria e all'estero. Tra le sue raccolte di racconti, si ricordano al-Qamis (1958) e Hikayat Sabri Musa (1963). Da L'incidente del mezzo metro (1962) , presentato qui per la prima volta in italiano, è stato tratto un film, mentre il suo secondo romanzo Fasad al-Amkina (1973) ha ottenuto, tra gli altri , il premio internazionale Picasso negli Stati Uniti.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002