Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Ritorno ad Haifa-Umm Saad

Capolavoro di Ghassan Kanafani, Ritorno a Haifa viene riproposto in una nuova veste insieme con Umm Saad, romanzo breve, poco noto ma non meno rappresentativo dell’opera del grande scrittore palestinese.
ISBN: 978-88-7313-361-2
Prezzo scontato    11,05 €
Prezzo pieno: 13,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    126
  • Collana
    L'altra riva
  • Anno
    2014
 

Descrizione

Capolavoro di Ghassan Kanafani, Ritorno a Haifa viene riproposto in una nuova veste insieme con Umm Saad, romanzo breve, poco noto ma non meno rappresentativo dell’opera del grande scrittore palestinese.

Ritorno a Haifa ci parla, per la prima volta, di due diaspore: quella palestinese e quella ebraica, accomunate da un unico destino. Said torna con la moglie nella sua città per rivedere la vecchia casa, ora abitata da una famiglia di ebrei polacchi scampati ad Auschwitz. Sono trascorsi vent’anni dalla nascita dello Stato d’Israele, dalla nakba palestinese e dall’esilio.

Lo scrittore ci accompagna in un viaggio che scava nella memoria, dove riaffiorano il disagio e la tristezza di una duplice tragedia resa con grande umanità e forza emotiva.

Nel secondo romanzo l’autore rievoca l'indimenticabile Umm Saad, la madre di Saad, che. diventa figura mitica e simbolo stesso della questione palestinese, simile per la sua grandezza alla Madre Coraggio di Brecht e alla Madre di Gorkij.

Come scrisse trent'anni fa il grande arabista Francesco Gabrieli, a proposito del conflitto.arabo-israeliano, «per l’avvenire; per il passato e il presente, è giusto non vada  perduta la nostra coscienza e conoscenza di tanto umano travaglio, che queste pagine per la parte araba riflettono».

Ghassan Kanafani nasce nel 1936 ad Acri. Nel 1948, alla vigilia  della proclamazione dello Stato. di Israele, lascia la Palestina alla volta del Libano. Dopo aver vissuto in.Siria e in Kuwait, ritorna in Libano dove rimane fino alla morte, avvenuta nel 1972 a causa di un attentato. Poeta, romanziere, saggista, ha sempre affiancato all’attività letteraria quella giornalistica e politica. Le sue opere sono state tradotte e pubblicate in moltissimi paesi; alcuni racconti sono stati adattati per la radio e il teatro, e dal romanzo Uomini sotto il sole è stato tratto nel 1972 un film, vincitore di numerosi premi.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002