Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

La Cisl Medici (1982-2017)

Libertà professionale, cura del malato e impegno sindacale. La Cisl Medici, 1982-2017
ISBN: 9788873134558
Prezzo scontato    21,25 €
Prezzo pieno: 25,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    268
  • Collana
    Storie/a
  • Anno
    2019
Formato:
 

Descrizione

L’organizzazione dei medici rappresenta una peculiarità nell’ambito del sindacalismo, soprattutto quando si situa all’interno dell’esperienza confederale, come la Cisl Medici. Il volume, basato su materiale d’archivio, ripercorre il tragitto storico di tale organizzazione di lavoratori ad alta professionalità, a partire da un decisivo Convegno al Cnel nel 1982 per giungere all’ultimo Congresso del 2017.
Tre fasi sono identificate in tale percorso. Dopo essersi consolidata come agente negoziale, nei vari ambiti contrattuali della medicina ospedaliera e di quella territoriale, la Cisl Medici acquisisce una pronunciata fisionomia di politica sindacale.
Politica che si fonda sull’affermazione della libertà professionale del medico che aspira a definire un rapporto diretto, in quanto eticamente responsabile, con la persona del malato. È questa stella polare a guidare l’azione della Cisl Medici, soprattutto nei confronti dell’attività regolativa del sistema politico. Negli ultimi anni l’organizzazione mantiene una continuità con tale impostazione pur affrontando una serie di sfide inedite, prima fra tutte le soffocanti politiche di austerità ed il conseguente sottofinanziamento del sistema sanitario pubblico.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002