Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

L'amicizia e la democrazia

L'intima connessione tra vita degli affetti e vita intellettuale nel carteggio di uno dei più grandi pensatori politici del diciannovesimo secolo.
ISBN: 88-7910-156-0
Prezzo scontato    15,37 €
Prezzo pieno: 18,08 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    356
  • Collana
    Classici e Contemporanei
  • Anno
    1987
 

Descrizione

Le lettere qui raccolte sono state scelte in vista di un'interpretazione in chiave psicologica della vita e del pensiero di Tocqueville. In questa luce si possono rintracciare nell'epistolario i temi dell'amicizia e della democrazia, che si muovono su piani incrociati e sovrapposti in un unico ragionamento sull'uomo e sulla società: i valori morali (la verità, l'onestà, la lealtà, la fedeltà, l'onore e la responsabilità) devono impregnare di sé sia le relazioni tra gli individui che quelle della collettività. La democrazia americana, prima, e il modello di democrazia da costruire in Europa, poi, sono indagati con lo stesso impegno e la stessa partecipazione che l'autore mette nel mantenere e difendere i suoi rapporti di amici!a, che costituiscono, nelle infervorate dichiarazioni di Tocqueville, il momento cruciale dell'esistenza.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002