Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Islam: ortodossia e dissenso

Si ricercano i motivi alla base del dissenso e analizzando le dottrine delle principali correnti religiose
ISBN: 978.88.7910.810.7
Prezzo scontato    6,59 €
Prezzo pieno: 7,75 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    112
  • Collana
    Islam. Popoli e culture
  • Anno
    1998
 

Descrizione

Si può parlare in Islam di «Ortodossia » ed «eterodossia»? La mancanza di una precisa formulazione religiosa rende questa questione estremamente problematica. In ossequio ad una «tradizione» attribuita al profeta Muhammad. infatti. la diversità di opinione sarebbe un atto della misericordia di Dio. Di conseguenza. qualsiasi musulmano dissenta dalla formulazione adottata dalla maggioranza («ortodossia»), purché non pregiudichi i principi dell'Islam. dovrebbe essere considerato parte integrante della comunità islamica.

Come giustificare, allora, le estromissioni, le accuse di eresia e le sanguinose vicende che hanno accompagnato sin dall'inizio la formazione di «sette» più o meno rivoluzionarie all'interno dell'Islam?Il volume cerca di rispondere a questo e ad altri quesiti, ricercando i motivi alla base del dissenso e analizzando le dottrine delle principali correnti religiose, unitamente ai sistemi dogmatico-speculativi delle più importanti «Scuole» teologiche.

Antonella Straface, studiosa di filosofia islamica, è autrice di numerosi saggi sull'Islam. Ha pubblicato il volume L'origine del mondo nel pensiero islamico dei secc. X-XI (Napoli, 1996)

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002