Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

La società che governa

ISBN: 978-88-7910-868-9
Prezzo scontato    12,29 €
Prezzo pieno: 14,46 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    290
  • Collana
    Fuori collana
  • Anno
    1999
 

Description

Concertazione, unità e autonomia del sindacato, centralità dei soggetti collettivi nel governo delle società complesse: sono queste le idee guida della Cisl accanto alla forte dimensione europeista e all'impegno per una riforma delle istituzioni democratiche. In questo volume, Sergio D'Antoni spiega i passaggi, i cambiamenti, le prove sostenute dal sindacato nell'ultimo decennio per far avanzare nel nostro paese un'autonoma via di progresso e democrazia economica. Dagli scritti del segretario generale della Cisl emerge la novità italiana della politica di concertazione, una scelta strategica per governare lo sviluppo e la competizione nell'equità e nel consenso. Di fronte alle sfide della globalizzazione e dell'innovazione, la proposta della Cisl è quella di «associare il sociale», per un nuovo protagonismo dei corpi intermedi che assicuri la partecipazione dei lavoratori alle grandi scelte del paese.

Segretario generale della Cisl dall'aprile del 1991, Sergio D'Antoni ha vissuto da protagonista il decennio che ha visto il sindacato assumere un ruolo di autentica forza dirigente nelle straordinarie trasformazioni della società italiana ed europea.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002