Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Storia della Cisl di Venezia 1950 - 1968

La storia della Cisl di Venezia dal 1950 al 1968
ISBN: 88-7313-114-X
Prezzo scontato    17,00 €
Prezzo pieno: 20,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    294
  • Collana
    Fuori collana
  • Anno
    2004
 

Descrizione

In questo volume l’autore indaga la peculiare declinazione della presenza cislina nel territorio della provincia di Venezia, presenza che ha dovuto fare i conti con le forti contraddizioni ivi presenti nel secondo dopoguerra, in particolare con lo sviluppo tumultuoso e sregolato del polo industriale di Marghera e con il (conseguente) forte radicarsi di una cultura antagonistica, nelle sue varie forme anche violente e antisindacali. Questa prima ricostruzione organica delle vicende dell’Unione sindacale di Venezia (che per il momento si ferma al 1968, cioè al passaggio del testimone tra il primo segretario dell’Unione, Nerino Cavallari, e il suo successore, Sergio Bicego) ci restituisce un’idea più articolata e viva della presenza della Cisl in questa parte importante del Veneto rispetto a quella - gravemente semplificata e riduttiva - ancora purtroppo egemone nella storiografia contemporanea del nostro paese, e ancor più di questa regione, che si ostina, anche dopo la caduta del muro di Berlino, a considerare quella della Cisl una storia minore, se non addirittura di «retroguardia».

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002