Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Detti memorabili di Filippo Ottonieri

Autore: Antimo Negri
ISBN: 978.88.7910.800.X
Prezzo scontato    8,78 €
Prezzo pieno: 10,33 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    84
  • Collana
    I grandi piccoli
  • Anno
    1998
 

Description

Composta nel 1824, Detti memorabili di Filippo Ottonieri è, probabilmente, tra le Operette morali, la più intrigante, anomala e forse la meno conosciuta al grande pubblico.

Attraverso un'attenta analisi del testo, Antimo Negri fa emergere in queste pagine un Leopardi «filosofo morale o anche filosofo sociale»; capace di far dire al suo personaggio «detti» che hanno il sapore delle massime di La Rochefoucauld e la ricchezza dei Pensieri di Pascal. Un Leopardi che, lontano da ogni esistenzialismo negativo e nichilista, guarda con sottile ironia alle cose degli uomini e agli uomini stessi. Il testo è corredato da un ampio apparato di note che, oltre a rimandare ad altre opere leopardiane, costituisce un ulteriore, importante stimolo alla riflessione.

Antimo Negri, per molti anni ordinario di Storia della filosofia, ha più volte dedicato la sua attenzione critica a Leopardi. Di lui sono: Interminati spazi ed eterno ritorno. Nietzsche e Leopardi (Firenze 1994) e Leopardi. Un'esperienza cristiana (Padova 1997). Tra le sue opere principali ricordiamo: Storia della filosofia del lavoro (7 voll., Milano 1980-82). Per Edizioni Lavoro ha pubblicato nel 1996, Il lavoro e la città. Un saggio su Carlo Michelstaedter.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002