Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

La politica e l'amicizia

ISBN: 978.88.7910.721.6
Prezzo scontato    6,59 €
Prezzo pieno: 7,75 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    64
  • Collana
    I grandi piccoli
  • Anno
    1998
 

Description

Anche la politica può istituire rapporti di condivisione. Eppure la politica e l'amicizia sembrano essere distanti l'una dall'altra. Mentre la politica, infatti, si orienta verso una condivisione  più ampia possibile, l'amicizia evoca prospettive più intime, private, e dunque escludenti. Appare inoltre diverso il modo di giungere alla condivisione, più partecipato e raziocinante nel caso della politica, più preferenziale e discriminante nel caso dell'amicizia. Enrico Berti e Salvatore Veca discutono, da angolature differenti, sulla possibilità o meno, di un incontro tra la politica e l'amicizia.

Enrico Berti è ordinario di Storia della Filosofia all'Università di Padova esociodell'Accademia nazionale dei Lincei.

Salvatore Veca è docente di Filosofia politica all'Università di Pavia ed è presidente della Fondazione Feltrinelli. Tra le sue opere più recenti ricordiamo: Dell'incertezza. Tre meditazioni filosofiche (Milano 1997).

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002