Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Lettera da Parigi

ISBN: 978.88.7313.690.2
Prezzo scontato    6,59 €
Prezzo pieno: 7,75 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    104
  • Collana
    I grandi piccoli
  • Anno
    1996
 

Description

La politica, che già da tempo è diventata spettacolo, appare oggi come un quartiere sconsigliabile da frequentare , e i partiti sono visti come imprese corrotte, finanziate da operazioni illegali. Per restituire alla vita pubblica la sua nobiltà non si dovrebbe ostacolare l'iniziativa dei cittadini e l'espressione delle loro aspettative. Ma la cosa più importante non è la ricostruzione di partiti o movimenti sociali, bensì la creazione di associazioni, club, movimenti d'opinione. Non bisogna più prestare ascolto a·chi fa della politica una professione, ma ritrovare uno spirito democratico che si fonda sulla subordinazione dell'azione politica a princìpi superiori che la trascendono: come quelli di libertà, eguaglianza e solidarietà.

Alain Touraine, sociologo francese, dirige il Centre d'étude des mouvements sociaux dell'École des hautes études di Parigi. Fra le sue opere principali ricordiamo : L'evoluzione del lavoro operaio alla Renault (Torino 1974); La coscienza operaia (Milano 1975); Qu'est-ce que c'est la démocratie? ( 1994).

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002