Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Etica, economia, lavoro

Riflessioni sulla democrazia economica
ISBN: 978-88-7313-213-4
Prezzo scontato    8,50 €
Prezzo pieno: 10,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    142
  • Collana
    Oltre il Novecento
  • Anno
    2007
 

Descrizione

Il condizionamento crescente dell'economia sulle decisioni collettive esige che la riflessione etica rimetta aI centro l'”umanità” dell'azione economica e del lavoro. Ma il lavoro riveste ancora un ruolo centrale nella vita sociale? Proprio sulla Responsabilità sociale dell'impresa si concentrano oggi le questioni più significative della democrazia economica. Grazie al marketing d'immagine si rischia perfino di sbandierare come “etica” anche l'azione più cinica, tesa al solo conseguimento del profitto, o di mascherare sotto forme nuove un “paternalismo sociale” di ritorno, che spazia dall'antico filantropismo di Owen e Fourier al “capitalismo compassionevole” dei nostri giorni.
Il problema vero, invece, è quello della partecipazione dei lavoratori alle sorti dell'impresa, che coniughi orizzonti sociali dell'etica pubblica e sostanza della democrazia economica.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002