Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Quartieri popolari e città sostenibili

Gli abitanti al centro di strumenti ed esperienze di riqualificazione urbana
ISBN: 88-7313-149-2
Prezzo scontato    11,05 €
Prezzo pieno: 13,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    240
  • Collana
    Classici e Contemporanei
  • Anno
    2005
 

Description

Ogni volta che i quartieri di edilizia popolare sono al centro di fatti di cronaca nera si ripropone nell'opinione pubblica un'immagine stereotipata di «periferia», attribuendo a questo termine un significato non propriamente positivo. Sono invece la dimensione locale e l'agire quotidiano nei quartieri il punto di avvio per ridefinire un nuovo welfare della casa e dell'abitare. Partendo da queste considerazioni il Sindacato inquilini casa e territorio (Sicet) guarda ai quartieri pubblici e alle periferie come a luoghi in cui attuare le sperimentazioni previste dai nuovi strumenti di riqualificazione urbana: i Contratti di quartiere. In questo libro sono raccolte riflessioni, senza pretesa di esaustività, di operatori sindacali, di abitanti dei quartieri e di responsabili di pubbliche amministrazioni coinvolti in attività di natura «partecipativa». Il volume vuole essere uno strumento che, oltre a infiammare, sia di stimolo alla riflessione e riapra il dibattito sul tema della casa come diritto per tutti.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002