Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Come rispondere a uno spaseamento profondo

Nuovo partito o partecipazione diffusa nella società?
ISBN: 978-88-7313-421-3
Prezzo scontato    11,05 €
Prezzo pieno: 13,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    110
  • Collana
    Studi e storia
  • Anno
    2017
 

Description

Un nuovo partito di ispirazione cristiana? Correnti organizzate all’interno dei partiti? Oppure continuare a garantire una partecipazione nella società civile senza porsi il problema di una rinnovata presenza politica? Dalla risposta concreta a queste domande si gioca anche il destino politico e culturale dei cattolici italiani. Questo perché oggi persiste un progressivo «spaesamento» dei cattolici rispetto all’attuale contesto politico. Dove tra partiti personali, anti politica, demagogia e populismo le culture politiche – e nello specifico quella cattolico-democratica e cattolico-sociale – sono destinate ad essere sacrificate sull’altare di una maldestra modernità. La recente riflessione del presidente della Cei, cardinal Gualtiero Bassetti, ha giustamente evidenziato come nel nostro paese c’è un problema legato alla «rappresentanza politica dei cattolici» pur senza entrare nel dettaglio o nelle singole modalità organizzative. E questo problema è destinato a segnare e a condizionare l’evoluzione della politica italiana. La presente pubblicazione affronta, in modo snello e sintetico, tali temi lasciando aperti possibili esiti. Che dipendono dalle circostanze politiche, dalle dinamiche elettorali e dal dibattito culturale che ci saranno nel nostro paese. Ma anche, e soprattutto, dal «coraggio» che i cattolici italiani sapranno mettere in campo nel rapporto con la politica per ricostruire un vero «bene comune». Che resta la migliore eredità della tradizione del cattolicesimo politico italiano.

Prefazione di Guido Bodrato

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002