Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

L'antifascismo cattolico di Gioacchino Malavasi

Il profilo di un protagonista della rinascita della democrazia italiana, come oppositore storico del fascismo e attivo militante del Movimento guelfo d’azione.
ISBN: 88-7313-045-3
Prezzo scontato    8,50 €
Prezzo pieno: 10,00 €
Prezzo standarizzato:
  • Pagine
    308
  • Collana
    Classici e Contemporanei
  • Anno
    2005
 

Descrizione

Gioacchino Malavasi (1903-1997) è stato tra i protagonisti della rinascita della democrazia italiana, come oppositore storico del fascismo e attivo militante del Movimento guelfo d’azione. Pur non avendo ricoperto cariche di rilievo nel dopoguerra, ha contribuito a tenere viva la memoria dell’antifascismo cattolico. Grazie a un’accurata ricerca bibliografica e a un sapiente uso delle fonti, l’autore ci restituisce una rigorosa biografia di questa figura - in particolare la formazione culturale e spirituale dei suoi anni giovanili - attraverso la quale è possibile, come afferma Acocella nella Presentazione, «guardare più di un quarto di secolo della storia del movimento cattolico e del nostro paese».
Nell’ultima parte del volume viene riproposta l’intervista di Giuseppe Acocella a Gioacchino Malavasi realizzata agli inizi degli anni Ottanta.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002