Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Tarcisio Benedetti, una vita per gli altri e per i diritti umani

È con profondo dolore che riportiamo la notizia della scomparsa improvvisa di Tarcisio Benedetti, nostro collaboratore e autore del recente volume «Alborada. La tipografia della libertà» uscito a novembre scorso nella Collana Storie/a (pp 144, Edizioni Lavoro 2020) e per la promozione del quale aveva organizzato diversi webinar, l’ultimo il 2 marzo scorso. Tarcisio era nato a San Pietro Incariano (Verona, 1947), è stato delegato sindacale della Cisl alla Arnoldo Mondadori Editore, a Verona. Dal 1974 al 1978 ha svolto il servizio civile come volontario del Mlal (Movimento laici America latina), insegnando in una scuola professionale a Curanilahue, Cile.
Nel 1987 ritornò in Cile per lavorare al Progetto Alborada fino al 1991.

«La scomparsa di Tarcisio Benedetti è un grande dolore per tutti coloro che hanno conosciuto questa persona di straordinario valore. – ha detto Nino Sergi, già presidente di Iscos Cisl ai tempi del servizio svolto da Benedetti - Tarcisio ha contribuito alla fine della dittatura in Cile. Nel 1987, quando dirigevo l' Iscos Cisl, eravamo certi che avrebbe potuto realizzare un progetto in Cile, difficile e complesso, data la dittatura oppressiva di Pinochet. Il progetto Alborada, nato dalla collaborazione tra il sindacato cileno e quello italiano, prevedeva la realizzazione di un centro grafico per ampliare e rafforzare la stampa dell'opposizione democratica, anche in vista del plebiscito dell'ottobre 1988 e delle elezioni presidenziali l'anno successivo. Con il centro stampa Tarcisio è stato un protagonista di rilievo nel processo democratico cileno della seconda metà degli anni '80: da tutti apprezzato. In quest'ultimo biennio ha deciso di raccontare la sua incredibile storia in un libro pubblicato da Edizioni Lavoro. In tempo per lasciarci la sua presenza e la sua amicizia anche ora che non è più con noi. Grazie Tarcisio. Un forte abbraccio ad Alba e a Tinella e Gabriele».

Scheda del libro: https://bit.ly/30hiWjm 
Attività di Iscos Cisl: https://www.iscoscisl.eu/ 

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002