Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Il Barometro Cisl. Nuovo studio sul benessere delle famiglie a livello regionale

Il benessere delle famiglie in Italia? Il nuovo Barometro della CISL ne mostra i diversi andamenti a livello regionale che rimangono sotto i livelli del 2007.

I I grafici elaborati indicano che, posto uguale a 100 il livello del benessere nel suo complesso in Italia nel primo trimestre 2007, tutte le regioni italiane presentavano al IV trimestre 2016 livelli di benessere complessivi sui tre indicatori considerati del Lavoro, dell’Istruzione e della Coesione sociale, ancora largamente inferiori a quelli segnati all’inizio della crisi. Negli ultimi due anni vi è stato un certo miglioramento, ma questo è stato molto differenziato nelle diverse aree. Le regioni che hanno perso di più, dall’inizio della crisi fino all’autunno 2014 sono, quelle meridionali (nell’ordine Sicilia, Campania, Calabria, Sardegna), che già partivano da posizioni largamente inferiori alla media. Ma perdite tra 8 e dieci punti si evidenziano anche in altre regioni, come l’Umbria, l’Emilia Romagna, le Marche, la Lombardia, la Toscana e la Liguria.

Leggi l'analisi completa su https://goo.gl/DRmqhp

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002