Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

La Cisl dona a Natale mille libri alle biblioteche degli istituti penitenziari

La CISL insieme alla Fns Cisl, in occasione delle festività natalizie, donano alle biblioteche degli Istituti di pena italiani oltre mille libri sul lavoro, l’economia e le politiche di reinserimento sociale.

“E’ una iniziativa di solidarietà che coinvolge 45 Istituti di pena sia quelli per adulti che quelli per minori distribuiti su tutto il territorio nazionale”, sottolineano in una nota la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, ed il Segretario Generale della Fns Cisl, Pompeo Mannone. Le pubblicazioni sono di vari editori ed in particolare di Edizioni lavoro”, la storica casa editrice della Cisl e riguardano prevalentemente i temi del lavoro e dello sviluppo sociale. “Vogliamo con questa testimonianza concreta di solidarietà stimolare il piacere della lettura in luoghi e contesti molto particolari come quelli degli Istituti di pena, contribuendo alla crescita culturale ed al reinserimento sociale delle persone che stanno scontando la loro pena”, aggiungono Furlan e Mannone.

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax. 06 855 2478
P. Iva 01413881002