Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

Quel filo teso tra Fiesole e Barbiana, pronta la nuova edizione

Dopo il successo della prima uscita esce giovedì 10 ottobre nelle librerie la seconda edizione, aggiornata ed ampliata, del libro a più voci: "Quel filo teso tra Fiesole e Barbiana. Don Milani e il mondo del lavoro" a cura di Francesco Lauria con la prefazione di Annamaria Furlan e la postfazione di Marco Damilano.

Il testo, dedicato a Michele Gesualdi allievo di Don Milani, sindacalista, ideatore della fondazione dedicata al priore di Barbiana, racconta del filo intrecciato tra la collina del Monte Giovi e la scuola di formazione per sindacalisti che sorge non distante, tra Firenze e Fiesole. Il volume raccoglie numerose testimonianze, a partire dagli allievi di Don Milani che si sono dedicati, seguendo l'esempio del loro maestro, alla tutela e alla rappresentanza del lavoro. Questa nuova edizione – arricchita con ulteriori saggi e documenti – approfondisce in particolare lo scritto di don Milani L’obbedienza non è più una virtù e l’influenza del priore di Barbiana sui temi della nonviolenza e dell’obiezione di coscienza, sempre in rapporto con il mondo del lavoro e del sindacato.

Il volume include scritti di: Annamaria Furlan, Francesco Lauria, Giuseppe Gallo, Sandra Gesualdi, Bruno Manghi, Francesco Scrima, Luigi Lama, Piero Meucci, Flavia Milani Comparetti, Agostino Burberi, Francuccio Gesualdi, Paolo Landi, Maresco Ballini, Michele Gesualdi, Lauro Seriacopi, Franco Bentivogli, Emidio Pichelan, Maurizio Locatelli, Marco Damilano, Elio Pagani, don Lorenzo Milani.

pp. 280 prezzo di copertina € 18,00
Maggiori info su https://bit.ly/2KcQ70Q
http://www.fiesolebarbiana.blogspot.com 

Edizioni Lavoro s.r.l.

Via Salaria, 89
00198 Roma
Tel.  06 4425 1174
Fax 06 855 2478
P. Iva 01413881002